Biellaclub agenda 18-24 ago 2014

Biellaclub home page

Agenda 18-24 ago 2014

spettacoli, manifestazioni, appuntamenti, teatro... nel Biellese (e dintorni)

Gli appuntamenti vengono visualizzati nella settimana in cui si svolgono.
Inviate le segnalazioni: biellaclub@gmail.com non inseriamo segnalazioni di corsi o concorsi a pagamento.
non inseriamo manifestazioni che richiedono prenotazioni da effettuarsi con giorni d'anticipo

archivio settimanale 2014    

settimana attuale    

lunedì 18

MILLE E...UNA NOTA - ore 21 - ingresso libero - Graglia, presso la Madonna della neve alla frazione Campra: "Musica in poesia", con Lina Sorrentino e Eralda Zuccoli (voce recitante).

martedì 19




giovedì 21

Ricetto di Candelo: jazz


venerdì 22

Festival Musica Antica a Magnano , Chiesa Romanica di San Secondo - ore 21
BERNARD BRAUCHLI (Svizzera), clavicordo propone: Carl Philipp Emanuel Bach (1714 – 1788), tre secoli dalla nascita

sabato 23

Biella, ballo liscio in piazza


napoleonicail Forte e il Borgo di Bard ospiteranno la seconda edizione di Napoleonica. L’evento propone la ricostruzione del celebre passaggio di Napoleone Bonaparte con le sue truppe avvenuto nel maggio del 1800 nel corso della Seconda Campagna d’Italia. L’Armée de Réserve francese in discesa dal Gran San Bernardo invase all’epoca la Valle d’Aosta ponendo sotto assedio il Forte di Bard, che dopo due settimane capitolò ma con l’onore delle armi. L’episodio sarà rievocato attraverso l’allestimento di ambienti d’epoca, scene di battaglia, parate militari che vedranno impegnati 200 figuranti. Due giornate dense di iniziative che offriranno al pubblico un’esperienza coinvolgente ed immersiva. Uomini e donne con abiti dell’epoca, cannoni, cavalli, tutto riporterà agli inizi del XIX secolo.
. ore 14.00 Mercatino con oggettistica napoleonica (stampe d’epoca e cimeli originali, sartorie storiche, soldatinai, artigiani) Mattino e pomeriggio: allestimento degli accampamenti e animazioni libere nell'arco del pomeriggio
. ore 17.00 Déjeuner sur l’herbe - Letture di brani e musiche storiche – itineranti a cura degli Esprit Follet . ore 20.00 Musiche storiche e danze franco-provenzali
. ore 21.00 Tentativo di passaggio nel borgo e attacco notturno al Forte Scontri nelle contrade del borgo, bombardamento e fucileria Accampamenti Vita di campo e canti attorno ai fuochi
. ore 22.00 Gran Bal des Citoyens - Balli tradizionali con il coinvolgimento degli spettatori, accompagnati dall’esibizione di suonatori di strumenti e musiche della tradizione franco-provenzali
Estate Musicale di Piedeicavallo - h 21.00 Teatro Regina Margherita - Faraualla in concerto - Ingresso 8 euro
Festival Musica Antica a Magnano , Chiesa Romanica di San Secondo - ore 21
BERNARD BRAUCHLI (Svizzera), clavicordo propone: Carl Philipp Emanuel Bach (1714 – 1788), tre secoli dalla nascita

EFFETTOSERRA MUSICLIVE - Sordevolo, Villa Cernigliaro, La Serra dei leoni, via Clemente Vercellone 4 - Esibizione di Meat Beat Night.
Santuario di Oropa - Ore 11.00: S. Messa all’Alpe di S. Bartolomeo
Ore 15.00: Visita guidata alla Basilica Superiore. Ritrovo alla casetta davanti ai cancelli

domenica 24

Festa all'Alpe Artignaga


traforoIl DocBi organizza per il secondo appuntamento di DocBimbi, l’iniziativa che propone una serie di passeggiate alla scoperta del Biellese, con itinerari pensati per famiglie con bambini, che potranno trascorrere alcune ore in compagnia e conoscere, giocando, nuovi e semplici aspetti del territorio in cui vivono. Ecco il programma della visita guidata che ha come titolo “Il Cavallero e l’arte del traforo a Coggiola”:
Ore 15,45 ­ Ritrovo presso il parcheggio di frazione Zuccaro nel piazzale Bozzalla a Coggiola.
Ore 16,00 ­ Partenza della passeggiata lungo il sentiero sterrato che, passando da Masseranga, costeggia il torrente Sessera. Attraversando il suggestivo ponte sospeso si raggiunge la gradonata di accesso al santuario del Cavallero. Costruito alla fine del Seicento, è stato ampliato nel Settecento con un ospizio per pellegrini e cinque cappelle. Dopo una breve sosta si ritorna a Coggiola e si raggiunge il laboratorio di falegnameria di Marco Regis, esperto di traforo e giochi tradizionali in legno. Si potranno ammirare i lavori e apprezzare le tecniche e le fasi di costruzione. Guiderà la visita Enzo Vercella Baglione e ci sarà animazione per i bambini.
Ore 17,30 ­ Nel cortile del presepe del “Burdin”, merenda a base di pane e miele biellese e succhi di frutta biologica.
L’escursione, merenda compresa, è gratuita; www.docbi.it
napoleonicail Forte e il Borgo di Bard ospiteranno la seconda edizione di Napoleonica. L’evento propone la ricostruzione del celebre passaggio di Napoleone Bonaparte con le sue truppe avvenuto nel maggio del 1800 nel corso della Seconda Campagna d’Italia. L’Armée de Réserve francese in discesa dal Gran San Bernardo invase all’epoca la Valle d’Aosta ponendo sotto assedio il Forte di Bard, che dopo due settimane capitolò ma con l’onore delle armi. L’episodio sarà rievocato attraverso l’allestimento di ambienti d’epoca, scene di battaglia, parate militari che vedranno impegnati 200 figuranti. Due giornate dense di iniziative che offriranno al pubblico un’esperienza coinvolgente ed immersiva. Uomini e donne con abiti dell’epoca, cannoni, cavalli, tutto riporterà agli inizi del XIX secolo.
. ore 10.00 Apertura al pubblico degli accampamenti e delle animazioni permanenti, sfilate in costume. Mercatino con oggettistica napoleonica
. ore 10.30 Parata militare, alzabandiera dei piemontesi e salve di artiglieria francese (al Curlet) e austriaca (bastioni)
. ore 11.30 Coscrizione obbligatoria – Gare abilità per fucilieri
. ore 15.30 Attacco finale al Forte. Al termine raggruppamento delle truppe in fortezza, firma della resa delle truppe austro-piemontesi, ammainabandiera e alzabandiera francese
. ore 17.00 Parata finale
arpaPRAY BIELLESE - FABBRICA DELLA RUOTA – Regione Vallefredda 1 - ore 16.00 visita guidata - Il lanificio venne costruito dai fratelli Zignone nel 1878, in localita' Vallefredda, a poca distanza dalla confluenza del rio Scoldo col torrente Ponzone e in prossimita' della strada provinciale Biella-Borgosesia. L'attivita' venne esercitata inizialmente da Pietro, Giovanni e Carlo. Alla morte di Pietro, nel 1891, soltanto Carlo mantenne l'azienda, ma, da solo, non riusci' ad andare oltre il 1896.
Ore 17.00 concerto - Andrea Giulia Pietrobon - arpa PROGETTO CLASSICA LIVE - ingresso gratuito - III edizione della rassegna ITINERARI MUSICALI NEGLI ECOMUSEI DEL BIELLESE
Giardino Botanico di Oropa (Santuario d'Oropa) - Visita guidata (inclusa nel biglietto d’ingresso) alla scoperta delle collezioni del Giardino Botanico. Appuntamento alle ore 15,00 in biglietteria. Ad ogni visitatore pagante viene donata una pianta in vaso.

Varie ed eventi nel corso di più giorni

Festa Pro Loco Muzzano

Candelo, mostra artistica

Fotografie Cave della Balma


Santuario d'Oropa, mostra " Un diverso immaginario Monte KUN 1913-1988" - L'impresa di Mario Piacenza, primo italiano e terzo della storia dell’alpinismo, a scalare un quota 7.000. Il racconto della spedizione di Mario Piacenza che nel 1913 scalò in prima assoluta il Monte Kun (m 7.070) nell’Himalaya Kashmiriano, riportando uno straordinario successo alpinistico per l’epoca, ma fu anche l’occasione per studi etnografici, fisiologici e geografici. L’avventura di Piacenza fu ripercorsa, nel 1988, da Enrico Rosso che nel suo viaggio esplorativo cercò di toccare tutte le tappe visitate dal suo predecessore e riuscì addirittura a ritrovare ciò che restava della bandiera lasciata 75 anni prima. Fino a dicembre - orari: sabato e domenica dalle 10 alle 18.

villa flecchiaIl FAI apre al pubblico Villa Flecchia e Collezione Enrico a Magnano
Villa Flecchia, donata al FAI nel 2011 da Piero Enrico e dalla moglie Franca Ferrero, in ricordo dello zio Domenico Davide Flecchia, si trova a Magnano, nel borgo di impianto medievale immerso nel verde. Da allora il FAI si prende cura della Villa, del giardino e della preziosa collezione di opere d’arte lì ospitata, così da garantirne la conservazione e, da domenica 8 giugno 2014, l’apertura al pubblico. La Villa, realizzata negli anni Settanta del Novecento, si sviluppa su tre piani ed è affacciata sullo spettacolare panorama dell’Anfiteatro morenico di Ivrea, la pianura che si estende ai suoi piedi, cinta ad anello da un cordone di colline formate dall’accumulo dei detriti portati da un antico ghiacciaio alpino. La natura e il paesaggio, che caratterizzano il contesto in cui la Villa è immersa, si ritrovano anche al suo interno: sono questi, infatti, i principali temi della cospicua e preziosa collezione di opere d’arte ospitata nelle sue sale, costituita da più di sessanta dipinti, che raccontano l’evolversi della cultura figurativa italiana e piemontese tra Otto e Novecento. Orari e giorni di apertura: ogni sabato e domenica dalle ore 10 alle 18. www.fondoambiente.it


"Dal filo di lana al filo di acciaio: 150 anni di imprenditorialità della famiglia Lora Totino" è la mostra estiva che il DocBi - Centro Studi Biellesi propone alla “Fabbrica della ruota”. Il filo conduttore dell'allestimento è il prezioso filmato che Adolfo Lora Totino realizzò nella sua azienda di Pray verso il 1914: a un secolo di distanza i fotogrammi di quella pellicola pioniera tramandano il lanificio, la famiglia e, in parte, la comunità valsesserina. Lo stabilimento è raccontato seguendo le lavorazioni laniere, dalle materie prime ai "tribunali", dai filatoi selfacting ai telai, dalle ramme (gli asciugatoi per le pezze a "energia solare" ormai scomparsi ovunque) al magazzino spedizione. Infine l'uscita degli operai, una citazione dotta al più antico film di tutti i tempi, quello dei fratelli Lumière di Lione del 1895. Il cineasta, forse il primo del Biellese, riprese anche la moglie e i figli nella sua villa e nel parco. E poi l'asilo infantile e le scuole elementari femminili che proprio il cavalier Adolfo Lora Totino aveva istituito nei primi anni del Novecento. Il percorso espositivo è corredato da documenti originali, campionari storici - tra questi quello da esposizione predisposto in occasione dell’EXPO di Bruxelles del 1910 - e un vero e proprio cimelio: uno scampolo di "karakuls", una delle pellicce artificiali che i lanifici di Pray, incluso il "F. Lora Totino", producevano ai tempi del documentario girato dall'industriale-regista-cineoperatore.

"Dal filo di lana al filo di acciaio: 150 anni di imprenditorialità della famiglia Lora Totino" sarà aperta tutte le domeniche dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 fino al 5 ottobre 2014. Info www.docbi.it.

Contemporaneamente alla mostra aperta alla “Fabbrica della ruota”, un’altra esposizione sarà allestita a cura del Comune di Trivero, con la collaborazione di Silvano Civra, al Centro Zegna. Si tratta dei pannelli predisposti in occasione della mostra “La Liaison - il filo teso sul ghiacciaio”, che raccontano la storia della funivia sul monte Bianco progettata e realizzata da Dino Lora Totino.


"BIELLA IN VETRINA. NEGOZI STORICI" dal 28 giugno al 30 agosto 2014 - mostra Biella, Spazio Cultura della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, via Garibaldi 14 - Orari mostra: luglio: da lunedì a giovedì dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14.30 alle 17.30 – venerdì dalle ore 9 alle 13, dalle ore 14.30 alle 17.30 e dalle ore 21 alle 23 – sabato dalle ore 16 alle 19 agosto: da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14.30 alle 17.30 – sabato dalle ore 16 alle 19 – chiusa dall'11 al 23 agosto. Ingresso libero.
Biblioteca nella Natura al Parco Burcina di Pollone - Sabato 23 e domenica 24 agosto - (R)Estate in Burcina: laboratori scientifici per i più piccoli Natura “Snack”: piccoli “assaggi” di scienze naturali, per il pubblico “mignon”(ma anche per tutti gli altri) in cui un naturalista proporrà di volta in volta piccole osservazioni (anche al microscopio) ed attività creative, da svolgere nei locali della Biblioteca e giochi di esplorazione nei suoi dintorni... (orari: sabato 14,30-17,30, domenica 14,00-18,00)

picassoProsegue al Forte di Bard la più importante retrospettiva sulla produzione di linografie di Picasso mai realizzata prima: è di grande pregio il progetto espositivo che il Forte di Bard e il Museo Pablo Picasso di Münster dedicano ad uno dei geni del Novecento. L’esposizione, dal 20 giugno al 26 ottobre 2014, si propone come la più completa retrospettiva sulla produzione di linografie del maestro spagnolo mai realizzata in Europa, per ampiezza e alto valore qualitativo delle opere, in tutto oltre 140. Pablo Picasso è l’artista che, nel XX secolo, ha portato l’arte della stampa su linoleum ai più alti livelli stilistici, eccellendovi insieme con Henri Matisse. Grande importanza è data al processo creativo che portava il genio spagnolo a creare i suoi capolavori con la tecnica dell’incisione. Un confronto interessante è dato dal dialogo con le ceramiche che in parallelo l’artista realizzava, sapientemente accostate, nel percorso espositivo, alle opere grafiche. Pezzi di pregio, provenienti dal Museo della Ceramica di Vallauris e da collezioni private. Contestualizza l’esposizione la raccolta di 30 immagini del fotografo di Picasso David Douglas Duncan e un filmato sul Maestro.

al martedì al venerdì 10.00 | 18.00
sabato, domenica e festivi: 10.00 | 19.00
Intero: 8,00 €
Audioguide: 3,50 €

AD USUM FABRICE. L'INFINITO PLASMA L'OPERA.
LA COSTRUZIONE DEL DUOMO DI MILANO
Dal 8 al 31 agosto 2014, Basilica Superiore - Santuario d'Oropa

Mostra realizzata su 21 pannelli, patrocinata dalla Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano.

La mostra, a cura di Marco Barbone, Mariella Carlotti e Martina Saltamacchia, intende presentare il secolare cantiere del Duomo di Milano. La costruzione della Cattedrale coinvolse tutta la città, era l’opera per eccellenza cui tutti, in vario modo, partecipavano. Nel mondo medioevale l’edificio della cattedrale esprimeva la natura dell’uomo come rapporto con l’infinito. In essa ogni uomo trovava una dimora per il proprio desiderio e un ricovero per il proprio peccato; in essa il popolo trovava l’immagine ideale della propria unità. Come annotano gli Annali della Fabbrica del Duomo, "senza differenza di classe, tutti accorrevano a portare il proprio obolo per la grande impresa, con le materiali offerte di denaro e robe". Prendono vita tra le pagine antiche le commoventi storie di uomini e donne che, come possono, danno il loro contributo all’impresa comune: il mercante che lascia alla Fabbrica la sua ingente fortuna, le prostitute che offrono al mattino la decima del lavoro notturno, la vecchietta che dona il lavoro delle sue braccia e perfino la pelliccetta con cui si ripara dal freddo.

mostre d'arte

 

venere botticelli

Museo del Territorio

fino al 7 settembre 2014

Esposizione del quadro
LA VENERE di Sandro Botticelli
,
in prestito dalla Galleria Sabauda dopo il viaggio in Cina e Giappone e prima del trasferimento al Louvre

ORARI
mercoledì-venerdì, ore 10-12.30/15-18.30
sabato e domenica, ore 15-18.30
oltre ai normali orari di apertura, si potrà visitare dalle ore 10 alle ore 12.30 delle seguenti DOMENICHE: - 27 LUGLIO - 3 AGOSTO - 31 AGOSTO - 7 SETTEMBRE

Ingresso intero € 5,00


mostre d'arte

SPETTACOLI CINEMATOGRAFICI A BIELLA

WWW.CINEMABIELLA.IT

BIGLIETTO INTERO: 7,00 €; RIDOTTO 5,00 €
film 3d  INTERO 10,00 €; RIDOTTO 8,00 €
IL MARTEDÌ NON FESTIVO PREZZO RIDOTTO PER TUTTI

MULTISALA MAZZINI

sala 1

martedì: APES REVOLUTION - IL PIANETA DELLE SCIMMIE” USA 2014 (130’) (azione-drammatico-thriller)

Orari: spettacolo unico ore 21:30.


da mercoledì:LIBERACI DAL MALE” USA 2014 (118’) (horror-thriller) VIETATO AI MINORI DI ANNI 14

Orari: fino a venerdì spettacolo unico ore 21:30; sabato 20:00 – 22:30; domenica : 16:30 – 20:00 – 22:30.


sala 2

martedì: ANTEPRIMA NAZIONALE “INTO THE STORM” USA 2014 (89’) (azione - thriller)

Orari: spettacolo unico ore 21:30.



da mercoledì:film 3d “HERCULES – IL GUERRIERO” USA 2014 (94’) (azione)

Orari: fino a venerdì spettacolo unico ore 21:30; sabato 20:00 – 22:30; domenica : 16:30 – 20:00 – 22:30.



sala 3

da martedì: DRAGON TRAINER 2” USA 2014 (105’) (animazione)

Orari: fino a venerdì spettacolo unico ore 21:30; sabato 20:00 – 22:30; domenica : 16:30 – 20:00 – 22:30.


CINEMA ODEON CHIUSURA ESTIVA

CINEMA IMPERO: CHIUSURA ESTIVA


Recensioni sui film in programmazione nelle sale di
Biella, Cossato, Candelo, Pray
http://www.mymovies.it/cinema/biella/

cinema VERDI
CINEMA VERDI - CANDELO
www.cinemaverdi.com

 

 


Per segnalazioni : biellaclub@gmail.com
Gli appuntamenti vengono visualizzati nella settimana in cui si svolgono.
La pubblicazione in questa pagina, come in tutto il resto del nostro sito, è gratuita.
Biellaclub non ha scopi commerciali, si prefigge di diffondere, la storia, la tradizione, la cultura, il turismo e tutti gli aspetti positivi del territorio biellese. Anche questa sezione, con il suo archivio, è una memoria degli avvenimenti locali. - Privacy e cookie

www.biellaclub.it