Pensieri

Nera la notte
buia la mente
un vortice di pensieri
nel silenzio silente.
Sulla parete bianca
un bruno crocefisso
sostiene una figura stanca
è “Cristo”, riverisco.
Non passano i minuti
meno ancora le ore
scanditi i secondi
dai battiti del cuore.
Osserva il Cristo in croce
nel letto, il sofferente
al quale par udir la voce
‘dormi figlio’ ma forse ha detto niente.
Finalmente ecco apparir
una luce tenue, rosata
che dice al mondo tutto
che l’aurora è ritornata.
Bentosto la lampada divina
con raggi d’or avrà illuminato
con carezze di luce
tutto quanto il Creato.
Ritorna, della vita,
l’eterna e gioiosa danza
foriera di luce vivida
d’amore e di speranza.

Renzo Antoniotti – poesiabiellese@libero.it