LA MIA PENNA NUOVA

Ho comperato una penna nuova
per scriverti nuovi pensieri
per dedicarti rime nuove.
La penna che ho acquistato è venuta a conoscenza dei mie desideri
ha pregato le mie dita di stringerla
ed ha cominciato a danzare sul foglio.
Si è messa a scrivere
in modo semplice e chiaro.
Si è mossa giostrata dalla fantasia
per descrivere come sei bella.
E’ corsa morbida sulla carta
per “dirti” che sei dolce.
Si è scaricata d’inchiostro
per vergare che sei l’Amore.
E’ stupenda questa penna!
E’ leggera, è sensibile.
D’ora in poi per me
sarà una cosa cara
questa penna è unica…
è come te!

Gulmini Giorgio