Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele è il monumento ufficiale simbolo del Piemonte. Una solida, imponente costruzione che è contemporaneamente edificio religioso e militare.
Un possente sistema dove alle mura del monastero e della chiesa si fondono, in un tutt’uno, solide architetture difensive. Una grandiosa opera progettata per ospitare i pellegrini ma anche per scoraggiare i malintenzionati.



Mentre ci si avvicina ad essa sembra una fortezza che si eleva nel cielo. Il luogo in cui sorge domina la Val di Susa, su questa cima le prime fortificazioni militari furono dei Romani, poi i Longobardi ne fecero uno dei centri del loro sistema difensivo. Il primo nucleo dell'edificio religioso, una piccola chiesa-eremo, fu realizzato alla fine del X secolo. Alcuni anni dopo, il nobile e ricco Ugo di Montboissier ne fece una grande abbazia per chiedere perdono dei suoi peccati.

 

 

fotografie di Roberto Moretto © Biellaclub marzo 2005


HOME PAGE