Biellaclub

Oropa 1682



antica incisione del Santuario di Oropa

Bugella Civitas 1668

ingrandisci


La cartina fa parte del Theatrum Statuum Sabaudiae, una raccolta in immagini delle dimore, chiese, luoghi, facenti parte del dominio dei Savoia alla fine del XVII secolo. Nata come manifesto politico del duca Carlo Emanuele II di Savoia, per far conoscere alla comunità a alle corti europee il livello raggiunto dai suoi possedimenti, fu stampata nel 1682 ad Amsterdam.

Del “Theatrum” esistono a Biella due preziosissime copie a colori, una a Oropa e l’altra presso la biblioteca civica di Biella, quest’ultima forse già dono sabaudo allo zar di Russia (vi sono alcuni timbri di protocollo in cirillico). La visione oropea, così come di altri siti del ducato, è alquanto idealizzata (vedasi ad esempio la doppia fontana o la serie completa delle cappelle del sacro monte, come da progetto ma alcune mai realizzate).

Interessante la prospettiva del disegno, probabilmente presa dal colle di san Francesco, sbancato nel corso del ’700 per i lavori di ampliamento del santuario. Da notare anche il torrente Oropa che a monte scorre dove ora si trova la Chiesa nuova, realizzata appunto dopo averne deviato il corso.

Link: il santuario di Oropa su Biellaclub.it

biellaclub
9 febbraio 2013
immagine originale fornita da FB, pagina realizzata da Marcello Rossi, testo di Marcello Renzi

home page Questa pagina vuole essere un piccolo contributo per mostrare la storia, la cultura o le tradizioni
del Biellese (e dintorni). Il progetto di Biellaclub è la realizzazione di un grande archivio di facile e libera consultazione. L'inserimento del materiale sul sito è aperto a chiunque voglia collaborare: info@biellaclub.it
sezione cultura