LUOGHI BIELLESI

ORATORIO DELLA S.S. TRINITA'
Sagliano Micca

L’oratorio della SS.Trinità sorse come una piccola costruzione, la cui abside nel XVIII fu incorporata nell’edificio attuale. Il primo documento che lo ricordi è la visita pastorale del 1619, sebbene le origini risalgano almeno all’inizio del Cinquecento, come si può dedurre dall’affresco dell’altare, raffigurante l’Annunciazione e la SS.Trinità (quest’ultimo alterato da restauri).
Verso la metà del secolo XVIII si edificò l’edificio attuale, a pianta ottagonale, col caratteristico porticato, come appare dal millesimo 174.. dipinto sulla facciata.
L’oratorio non ha campanile, ma la campana è collocata su due pilastri, sporgenti dal tetto.
Interessante è la porta d’entrata del XVIII secolo, con pannelli finemente scolpiti.
All’interno è ancora visibile un pregevole paliotto scolpito per l’altare da Garlo Gaspero Serpentiere nel 1716 e recante al centro tre pannelli, riproducenti in rilievo l’Assunzione della Madonna, la Deposizione della Croce e la discesa dello Spirito Santo, il tutto tra ornati ad intarsio.
(testo tratto dal cartello antistante la chiesetta)

Pagina preparata da Stefania Nardi


28
giugno 2008



Questa pagina vuole essere un piccolo contributo per mostrare la storia del Biellese. Il progetto di Biellaclub è la realizzazione di un grande archivio di facile e libera consultazione. L'inserimento del materiale sul sito www.biellaclub.it è aperto a chiunque voglia collaborare. Chi vuole partecipare al progetto può contattarci: biellaclub@gmail.com